Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator website In house providing

In house providing

16/05/22 18:00 - 19:30

L’evento si propone di presentare il progetto di realizzazione di un impianto di rigenerazione di carta e plastica per ottimizzare la resa economica della raccolta differenziata e di trattamento dei rifiuti ingombranti, a beneficio dei Comuni affidanti. Il sito individuato è contiguo alla sede operativa di Chiuduno (BG), e sarà realizzato nel comune di Grumello (BG).

L’impianto di trattamento sarà in grado di ricevere i rifiuti raccolti dagli enti già attualmente serviti, nonché dai nuovi comuni. L’impianto sarà completamente immerso nell’area verde che lo circonda, il terreno sarà modellato sui fianchi delle strutture, rendendo gli edifici produttivi invisibili dall’esterno e garantendo quindi il migliore inserimento paesaggistico. Il terreno così modellato fornirà una superficie agraria sperimentale dove cresceranno olivi, vite e ortaggi. La qualità dei prodotti agricoli cresciuti a fianco dell’impianto sarà monitorata e controllata nei laboratori di ricerca, dimostrando in questo modo la possibile coesistenza fra impianti, salute e qualità dell’ambiente. L’impianto prevede la realizzazione di un centro congressi che ospiterà l’auditorium e i laboratori e un percorso didattico completamente protetto si snoderà lungo passerelle pedonali accessibili in sicurezza e consentirà di osservare da vicino le attività svolte dalle linee produttive, nonché di attraversare gli spazi verdi tra coltivazioni tipiche locali.

Il progetto prevede iniziative di sensibilizzazione educativa rivolta alle diverse fasce di età scolastica. Si prevede l’attivazione di una rete tra istituzioni pubbliche, associazioni di consumatori, scuole ed enti interessati per un comune investimento di promozione educativa orientata a una cultura del rispetto ambientale e allo sviluppo di stili di consumo sostenibili. Il progetto si propone di realizzare una concreta esperienza di economia generativa, con l’impegno aziendale di svolgere un ruolo sociale orientato a un più vasto sviluppo eco-sostenibile, capace di affrontare e vincere le sfide di solidarietà ambientale che coinvolgono le generazioni di oggi e di domani.

MODERA
Giuseppe Scaratti
Università degli studi di Bergamo

INTERVENGONO

Enrico de Tavonatti
CEO Servizi Comunali SpA

Francesca Orlini
Avvocato e partner giuridico del progetto

Vittorio Ragazzi
Operation manager di Servizi Comunali Spa

Per partecipare, clicca qui e iscriviti.

Bergamo Next Level
Dal 12 al 20 maggio l'Università degli Studi di Bergamo, unitamente a Pro Universitate Bergomensi, organizza una rassegna di talk, conferenze e workshop dedicate a quattro aree tematiche su cui ci si potrà confrontare direttamente con i rappresentanti e le istituzioni del territorio: patrimonio culturale, società aperta, innovazione sostenibile e sviluppo energetico.
In particolare, la parola chiave che fa da timone a questa edizione è "rigenerazione", da intendersi come una rinascita dal punto di vista dell'urbanizzazione del territorio, ma anche dal punto di vista della cultura e dello sviluppo digitale.

Complesso di Sant'Agostino in Città Alta
Bergamo (BG)
Link Link
ingresso gratuito