Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator website Libritudine | Il Mago di Riga
Letture

Libritudine | Il Mago di Riga

25/06/22 21:00

Reading da Il Mago di Riga di Giorgio Fontana con musiche originali di Matteo Pirola

Lo chiamavano il Mago di Riga per la capacità di «evocare tutte le forze oscure che ogni posizione celava dentro di sé»: bramava il disordine e il sacrificio dei pezzi (atti che per lui racchiudevano anche un significato esistenziale), opposti ai prevalenti distillati di razionalità e pragmatismo. Il 5 maggio del 1992 disputò la sua ultima partita di torneo (sarebbe morto il mese dopo) contro un giovane Grande maestro - lui che a soli ventitré anni aveva battuto Botvinnik, il «Patriarca» della scuola sovietica, che «affermava di non giocare mai per puro piacere». Tra una mossa e l'altra, Misa ricapitola a lampi di memoria la sua movimentata e anarchica esistenza. Cinquantacinque anni segnati dal genio precoce e da costanti malattie, ma vibranti di un gioioso, fraterno e dissipato desiderio di vivere

Giorgio Fontana

Giorgio Fontana (Saronno 1981) ha pubblicato diversi libri fra cui Per legge superiore (Sellerio 2011), Morte di un uomo felice (Sellerio 2014, Premio Campiello), e Prima di noi (Sellerio 2020, Premio Bagutta e Premio Mondello). Il suo ultimo romanzo è Il Mago di Riga (Sellerio 2022). Dal 2015 è impegnato con Matteo Pirola nel progetto Hinterland (reading musicati e brani strumentali), che comprende anche spettacoli tratti dai suoi romanzi. Insegna scrittura creativa, sceneggia fumetti e collabora con diverse testate.

Biblioteca di Lissone
Link