Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator website Gli Stati Uniti contro Billie Holiday
Cinema

Gli Stati Uniti contro Billie Holiday

09/08/22 21:15 - 23:30

Risale al 1937 la prima proposta di legge presentata al Senato statunitense che chiedeva l'abolizione del linciaggio degli afroamericani, e fu respinta. Lo ricorda una didascalia iniziale, una foto che mostra un gruppo di bianchi spettatori di un linciaggio, e un'altra didascalia che spiega che la cantante Bille Holiday divenne famosa anche per la sua canzone Strange Fruit (scritta da Abel Meeropol e registrata dalla Holiday nel 1939). Una visione di corpi straziati, pendenti dagli alberi, lasciati lì come preda di uccelli, al vento, al sole. La rappresentazione netta e inequivocabile degli effetti di cosa resta dopo un linciaggio.

 

Con questo prologo, e la cornice di un'intervista di fine carriera accordata a un personaggio immaginario, la regia introduce lo spettatore al momento in cui Eleanora Fagan, nata a Philadelphia nel 1915 e più nota col nome di scena di Billie Holiday, ha già conquistato un ampio pubblico, senza differenze di classe né di colore, come al Café Society di New York, dove neri e bianchi siedono vicini. Lady Day è tenuta sotto stretta osservazione da Harry Anslinger (Garrett Hedlund), capo del Federal Bureau of Narcotics sotto cinque presidenti (da Hoover a Kennedy), che vede nella canzone, scritta da un comunista di origini russe, un potente invito alla rivolta. Cantarla le può costare il ritiro della licenza per esibirsi nel circuito dei jazzclub di New York. I tentativi di incastrarla per possesso di sostanze illegali la porteranno in carcere e proseguiranno fino alla stanza d'ospedale dove morirà.

Le prevendite presso Arena Santa Lucia sono disponibili solo tre giorni prima delle proiezioni, oppure anche successivamente, se le previsioni del tempo sono incerte.

Qui il sito delle prevendite

In caso di tempo incerto, la conferma della proiezione, l'annullamento o eventuale spostamento, può avvenire anche poche ore prima dell'inizio. Aggiornamenti sono disponibili su www.sas.bg.it e sulla pagina facebook di Arena Santa Lucia, Conca Verde Del Borgo.
Presso Arena Santa Lucia i posti a disposizione prevedono le prime tre file con sedie-sdraio acquistabili con posti numerati.
Tutte gli altri ingressi con sedie "normali" sono acquistabili senza posto numerato.

Arena Santa Lucia
Bergamo (BG)
035.320828
Locandina
Link Link
6,50 euro intero; 6,00 ridotto (over 65 e under 26)