Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator website Mantua me genuit | I settantacinque colpi: un assolto al ghetto mantovano nell'epoca dei lumi
Libri

Mantua me genuit | I settantacinque colpi: un assolto al ghetto mantovano nell'epoca dei lumi

19/10/22 21:00

MANTUA ME GENUIT | STORIE, RACCONTI E PERCORSI MANTOVANI

Rasegna di incontri e percorsi realizzata in collaborazione con:

Rete Bibliotecaria Mantovana, Anpi Suzzara-Motteggiana-Gonzaga, Editoriale Sometti, Consorzio Oltrepò Mantovano.

 

Mercoledì 19 Ottobre | Ore 21 | Biblioteca Comunale

I SETTANTACINQUE COLPI: UN ASSALTO AL GHETTO MANTOVANO NELL'EPOCA DEI LUMI

Incontro con lo scrittore Giuliano Annibaletti. Dialoga con l'autore, l'editore Nicola Sometti.

Prenotazione obbligatoria.

 

I settantacinque colpi. Mantova, aprile 1792. Alcuni giovani ebrei del ghetto cittadino e alcuni giovani cristiani si provocano verbalmente; qualche ora dopo lo scambio di battute diventa un'inseguimento con sassaiola, e si conclude con un pestaggio notturno. Quella che sembra una banale scaramuccia fra giovani irrequieti diventa una miccia esplosiva, la città sembra pronta ad affrontare la questione con metodi decisamente drastici, tentando più volte un assalto al ghetto ebraico. I tentativi vengono respinti grazie all'intervento delle forze armate imperiali (a quel tempo gli Asburgo dominavano la città, lembo meridionale del Ducato di Milano), che oltre a riportare l'ordine, provvedono a istituire il processo per stabilire responsabilità e pene.

 

Giuliano Annibaletti. Storico e archivista, è Presidente di Charta, cooperativa di servizi culturali. Ha pubblicato saggi storici su Mantova tra Sette e Ottocento.

 

Info e prenotazioni: 0376 58146 | biblioteca@comune.gonzaga.mn.it

Gonzaga (mn)
Locandina
Link