Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator website D’altro canto, polifonie dal mondo

D’altro canto, polifonie dal mondo

24/09/22 18:00 - 20:00

Attraverso canti polifonici, sacri e popolari delle diverse culture dell’area mediterranea e balcanica cercheremo di accompagnare lo spettatore in un vero e proprio viaggio sonoro. Scopriremo leaccese sonorità dei canti devozionali paraliturgici del sud d’Italia; i canti dell’est Europa, ricchi diarmonie che sfidano ogni regola accademica; le armonie semplici dei canti del nord Italia cheraccontano storie di lavoro e di vita quotidiana famigliare; i canti del Salento, dolci e materni comele ballate e le serenate, ma anche dai ritmi frenetici, quasi mantrici, delle pizziche e tarante.
Voci che gridano, si emozionano, sussurrano, protestano, evocano, sorridono, pregano, voci che siuniscono in canto polifonico tentando di mantenere in vita il sapore originario di ogni brano, ma aggiungendo a ciascuno un tocco di originalità ed ironia.
Così lo spettatore chiudendo gli occhi potrà ritrovarsi a ballare una ritmica pugliese, assistere ad una sacra processione o rievocare storie dall’antico sapore, standosene semplicemente seduti immersi nella natura e lasciandosi abbracciare dalla musica.

di e con Miriam Gotti, Ilaria Pezzera, Swewa Schneider
arrangiamento canti Miriam Gotti
Compagnia Piccolo Canto

Natura e Cultura, la rassegna teatrale che porta spettacoli nei luoghi naturalistici della Bassa pianura bergamasca, quest'anno estendendosi anche a Crema e Milano.

Saranno 12 gli appuntamenti in programma e una straordinaria novità: alla scenografia naturale si aggiunge il palcoscenico viaggiante del MotoTeatro di deSidera, l'Apecar ideata da Giacomo Poretti nell'immediata post pandemia, ormai diventato un palcoscenico su tre ruote collaudato con oltre 100 date alle spalle, il MotoTeatro arriva anche a Bergamo per la prima volta per "Natura & Cultura".

Parco della rocca
Urgnano (BG)
347.1795045
Link Link