Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator website Concerto coro CeT
Musica e spettacolo, Lifestyle

Concerto coro CeT

26/11/22

Beethoven, i canti tradizionali e il Coro CeT
Forse non tutti sanno che Ludwig van Beethoven si interessò molto ai canti tradizionali delle diverse nazioni europee: ne arrangiò oltre 150 per voce/i con accompagnamento di pianoforte, violino e violoncello. Si tratta di brani che toccano tanti stili musicali e tanti temi, dalla rievocazione di eventi storici alla descrizione di scene quotidiane, ai racconti e alle fiabe tradizionali. Materiale di grande interesse sia da un punto di vista musicale che storico-culturale, e che non raramente viene riproposto anche ai giorni nostri nei programmi di varie istituzioni musicali.
Beethoven non ha scritto arrangiamenti di canzoni popolari per coro virile. Ma è possibile, ci siamo chiesti, che il suo interesse verso le canzoni tradizionali diventi l’occasione per creare un collegamento tra il grande musicista tedesco e il mondo della coralità di ispirazione popolare, così esteso in Italia e nel cui alveo il nostro coro cammina con convinzione da oltre vent’anni?
Fiduciosi in una risposta positiva al quesito, e incoraggiati dall’esempio pionieristico di Luigi Pigarelli (1875-1964), che oltre settant’anni fa elaborò per il coro della SAT di Trento un canto scozzese tratto dalle raccolte beethoveniane, abbiamo selezionato un corpus di 16 brani, disposti su arco geografico che va dalla Penisola iberica all’Europa orientale, passando per le Isole britanniche, la Scandinavia e l’Italia, e li abbiamo affidati ad alcuni fra i più esperti compositori italiani di musica per coro (Armando Franceschini, Sandro Filippi, Mario Lanaro, Bruno Zanolini, Mauro Zuccante); a loro abbiamo chiesto di realizzarne delle trascrizioni per coro maschile a cappella che rispettassero non solo la melodia e il testo originali, ma anche la sostanza delle armonie concepite da Beethoven.
Nel concerto che terremo a Cremona, presso l’Auditorium del Museo del violino, sabato 26 novembre, ospiti del Coro CAI Cremona, proporremo, per la prima volta in assoluto, l’esecuzione integrale di questo repertorio. Sarà anche l’occasione per presentare il volume delle partiture delle trascrizioni corali, pubblicato dalle Edizioni Curci di Milano, cui seguirà, per Natale, la pubblicazione delle tracce audio che il Coro sta registrando in questi mesi.

Coro CeT-Canto e Tradizione (Milano)
Fondato a Milano nel 2000 da un gruppo di studenti universitari, il Coro CET si colloca nella grande tradizione italiana del canto corale di ispirazione popolare. Propone canti popolari di varie epoche e provenienze geografiche armonizzati per coro maschile. In oltre vent’anni di presenza sulle scene, il Coro ha conquistato le platee degli appassionati e le giurie dei concorsi, ottenendo riconoscimenti in diverse competizioni di rilevanza nazionale e internazionale.
 

Museo del Violino
Piazza Guglielmo Marconi, 5
Cremona (CR)
Link
in Lombardia E015