Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator website Presentazione del calendario poetico nato dal laboratorio di scrittura creativa del carcere di Opera
INCONTRI - CONFERENZE - DIBATTITI

Presentazione del calendario poetico nato dal laboratorio di scrittura creativa del carcere di Opera

16/03/24 16:00

Il laboratorio è attivo nella Casa di reclusione di Milano-Opera “Sogni-Cerco di leggere il mio futuro tra carcasse di sogni”

 

“Sogno è una parola migrante. [...] Un errare continuo tra le regioni del desiderio e della memoria, al confine tra i reami, spesso in guerra, dell’inconscio e della ragione. Eremiti di pulsioni, i sogni se ne vanno di notte alla soglia delle palpebre, cercando forme per i loro simboli, inquietando il sonno di movimenti improvvisi, abitando il corpo addormentato di nuovi gesti e la mente sopita di infiniti altri dentro l’identico a sé che, forse, costantemente, ricreano lungo le reti neurali che rigenerano...” (Erica F. Poli)

Interverranno e dialogheranno con il pubblico i conduttori del Laboratorio, altri volontari, poeti e la Dottoressa Erica Francesca Poli, psichiatra, psicoterapeuta, criminologa, scrittrice.

A cura di Silvana Ceruti e Alberto Figliolia. Prefazione di Erica Francesca Poli. Immagini fotografiche di Margherita Lazzati.

Ingresso libero e gratuito

Milano (mi)
Link